12 March 2013

Gli Arancini di Montalbano - Andrea Camilleri

Ho già finito leggere Gli Arancini di Montalbano, scritto da Andrea Camilleri. Questa é la terza volta che l'ho letto.



Non capisco ogni parola, ma ne capisco la maggior parte, quindi non ho avuto problema capire i racconti. I racconti sono interessanti - ogni giallo ha anche un po' d'umorismo, coi personaggi simpatici.

Grazia alla lingua, i racconti scritti da Andrea Camilleri non sono solo i gialli scritto bene. Hanno qual'cosa di più, specialmente per me. Quando leggo questi racconti scritti in siciliano, sento in mente come parlano i siciliani e mi ricordo come parlavano i miei nonni. Non sono solo le parole del dialetto scelti dall'autore, ma i racconti mostrano anche il modo di parlare veramente siciliano.

Per esempio:

  • Lu sceccu m'avia ruttu lu bùmmulu (L'asino ha rotto la mia anfora)
  • Cu é? (Chi é?)
  • Trasisse (Entrate)
  • Stasìra feci tanticchia di pasta cu i bròcculi (Stasera faccio un po' di pasta coi broccoli)
Come mi piace il dialetto siciliano!

No comments:

Post a Comment

Thanks for stopping by. Please leave a comment here before you go. I love reading them!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...